Home / Notizie / Cronaca / Contaminazione da legionella. Attività sospese nella residenza per anziani

Contaminazione da legionella. Attività sospese nella residenza per anziani

“Sono già state effettuate tutte le procedure atte ad eliminare la presenza del batterio”: è quanto affermato in una nota diffusa dalla direzione della struttura residenziale per anziani “Duemiglia”, situata lungo la Strada Agazzana. In seguito alla rilevazione di una contaminazione da legionella dopo accertamenti svolti dall’Ausl lo scorso 19 giugno, le attività della struttura sono state sospese, come da disposizione presa dal Comune di Piacenza.

“È stato effettuato un sopralluogo dalla locale Commissione di Vigilanza che ha rilevato come siano state adottate idonee misure di prevenzione e sanificazione tali da far considerare superato il problema”, prosegue la nota da parte della direzione, segnalando inoltre come siano “stati effettuati nuovi prelievi e analisi dell’acqua che hanno riscontrato l’assenza del batterio.”

La struttura, da poco inaugurata, ospita una quarantina di anziani che dovrebbero essere spostati in altre strutture. Sembra che la struttura fosse stata oggetto di campionamenti effettuati verso la fine dello scorso marzo, a seguito di un caso di legionellosi; in seguito alla dichiarazione di aver preso provvedimenti di disinfezione da parte della struttura, sarebbero stati effettuati ulteriori esami analitici. Dagli esami dei campioni ottenuti il 19 giugno, sarebbe risultata una “contaminazione importante del batterio legionella pneumophila sierogruppo 1 di tutti i punti dell’impianto idro-sanitario campionati”.

Potrebbe interessarti

Cameriera minorenne serve alcolici. Locale chiuso per trenta giorni

Piacenza. Sono trenta i giorni di chiusura disposti per un locale di piazzale Libertà, in …