Home / Notizie / In Francia i primi trapianti di trachea artificiale. Trachee ricostruite con tessuti aorta

In Francia i primi trapianti di trachea artificiale. Trachee ricostruite con tessuti aorta

Potranno tornare a respirare normalmente grazie a trachee artificiali, ricostruite con tessuti provenienti dalla loro aorta: è divenuto possibile per venti pazienti ai quali era stata, in passato, praticata una tracheotomia, e che per primi sono stati sottoposti ad un simile trapianto grazie al lavoro di un’equipe chirurgica di Parigi. La notizia è stata diffusa dalla rivista Journal of the American Medical Association, nella quale, dopo anni di studi, è stato rivelato il risultato di una serie di operazioni condotte tra il 2009 ed il 2017.

Le aorte, i più grandi canali sanguigni del corpo umano, sono state prelevate da alcuni donatori deceduti e conservate, per poi venire sottoposte ad “ingegneria dei tessuti”: sono state impiantate al posto di trachee in precedenza espiantate, ed avrebbero perciò proceduto, senza ulteriori operazioni, ad assicurare le funzioni respiratorie necessarie.

Potrebbe interessarti

Prosciutto crudo di Parma contraffatto. Sequestrati 90 chili di merci

Sono ben 90 i chili di prosciutto sequestrati in seguito all’intervento dei carabinieri per la …