Home / Notizie / Cronaca / Ziano. Operaio morto nel silos. Disposta autopsia, analisi sulle sostanze per la pulitura

Ziano. Operaio morto nel silos. Disposta autopsia, analisi sulle sostanze per la pulitura

Ziano (Piacenza). Sono state disposte analisi in seguito alla morte, nel pomeriggio di martedì 8 maggio, di un 55enne di Castel San Giovanni, nel silos di un’azienda vitivinicola di Vicobarone di Ziano; l’uomo sarebbe stato scoperto dal proprietario della ditta riverso in una cisterna, privo di vita. Allo scopo di chiarire le cause del decesso, è stata disposta un’autopsia sul corpo dell’uomo, ed il silos è stato posto sotto sequestro per permettere prelievi di campioni.

I tecnici del 115 e della medicina del lavoro Asl hanno lavorato per il recupero di campioni di sostanze usate per la pulitura del silos e di residui presenti nella cisterna, per sottoporli ad analisi e verificare una loro eventuale influenza sul decesso.

Potrebbe interessarti

Ordine di allontanamento. Sorpreso in strada a bere, trovato involucro di marijuana

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e …