Home / Notizie / Cronaca / Cagnolino picchiato a morte o avvelenato? In corso indagini dei carabinieri

Cagnolino picchiato a morte o avvelenato? In corso indagini dei carabinieri

Piacenza. È stata disposta un’autopsia per chiarire le cause del decesso di un cucciolo di cane, portato privo di vita in una clinica veterinaria di Piacenza dal padrone, che avrebbe sostenuto di sospettare un avvelenamento. L’animale, infatti, avrebbe perso sangue dal muso, cosa ritenuta compatibile con la versione del padrone. Una persona, tuttavia, avrebbe sporto denuncia presso i carabinieri della stazione di viale Beverora, sostenendo che il cagnolino fosse morto a causa di percosse.

Avrebbe affermato di avere assistito alla scena, nella zona della Farnesiana, di un uomo che picchiava a morte il cucciolo. L’uccisione di animale è reato punibile con un periodo di reclusione tra i 4 mesi ed i 2 anni, e sono in corso accertamenti per verificare cosa abbia effettivamente causato la morte del cagnolino.

Potrebbe interessarti

A nove anni dal furto, ritrovate due opere d’arte rubate da una chiesa

Alseno (Piacenza). Erano state sottratte ben nove anni fa le due opere d’arte recuperate al …