Home / Notizie / Cronaca / Via Alberoni. Insulti e minacce con una bottiglia di vetro agli agenti

Via Alberoni. Insulti e minacce con una bottiglia di vetro agli agenti

Piacenza. Rimane al vaglio la posizione di un giovane sudamericano che, nel pomeriggio di lunedì 7 maggio, sarebbe stato notato dagli agenti a bordo di alcune volanti di passaggio per un controllo in evidente stato di ebbrezza, mentre sarebbe stato intento a ballare accanto alla sua automobile con bottiglie di birra in mano e musica a tutto volume.

Gli agenti si sarebbero avvicinati per richiedergli i documenti, ma l’uomo, agitando una bottiglia di vetro, li avrebbe prima insultati e minacciati, e poi avrebbe tentato di aggredirli. È stato fermato e portato in questura.

Potrebbe interessarti

Ordine di allontanamento. Sorpreso in strada a bere, trovato involucro di marijuana

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e …