Home / Notizie / Cronaca / Acquisti per 3mila 500 euro con carte di credito rubate. Due arresti

Acquisti per 3mila 500 euro con carte di credito rubate. Due arresti

Piacenza. Dovranno rispondere delle accuse di utilizzo indebito di carta di credito, furto aggravato e ricettazione un uomo ed una donna di 45 e 38 anni, di origini romene, in seguito all’intervento degli agenti della squadra mobile in centro città. A far scattare i controlli, la denuncia, lo scorso 20 aprile, di una piacentina, che sarebbe stata derubata del suo portafogli mentre si trovava in un supermercato. La donna ha sporto denuncia, ma nel corso di un’ora ignoti sarebbero riusciti a spendere un totale di 1417 euro con la sua carta in tre diversi negozi, tra vestiti, scarpe, e borse.

Nel corso delle indagini gli agenti si sono avvalsi dei filmati delle telecamere di sorveglianza nei diversi punti vendita, nei quali sarebbe stata immortalata una coppia di persone. Nel corso della giornata di sabato 28 aprile i due sarebbero nuovamente usciti per fare compere, ma alcuni commercianti li avrebbero riconosciuti, richiedendo l’intervento del 113; all’arrivo degli agenti, i due avevano effettuato acquisti per circa 650 euro, ed avrebbero avuto con sé una carta di credito che sarebbe risultata essere stata sottratta poco prima ad un altro piacentino mentre si trovava in centro città.

Nell’abitazione della coppia, in seguito a controlli, sarebbero stati trovati gli articoli acquistati la settimana prima, oltre a 1520 euro in contanti prelevati da sportelli bancomat. Per l’uomo, già arrestato in passato per furto e colpito da obbligo di dimora a Cinisello Balsamo, si sono aperte le porte del carcere, mentre la donna è stata sottoposta ad obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Potrebbe interessarti

Ordine di allontanamento. Sorpreso in strada a bere, trovato involucro di marijuana

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e …