Home / Notizie / Cronaca / Confermati i Venerdì Piacentini. 5 serate tra giugno e luglio

Confermati i Venerdì Piacentini. 5 serate tra giugno e luglio

Si sono accesi ufficialmente i motori della macchina organizzativa per i Venerdì Piacentini 2018 che, anche in questa ottava edizione, si svolgeranno nelle ultime due date di giugno e le prime tre di luglio, ovvero il 22 e 29 giugno, il 6, 13 e 20 luglio.
E’ infatti in occasione della prima conferenza dei servizi svoltasi ieri mattina, che si è alzato anche il sipario sulla nuova locandina dell’evento che, con la sua grafica un po’ caotica (ispirata all’astrattismo, al futurismo e al mondo dei graffiti) e con il suo titolo “Il Festival COOL-turale” vuole strizzare l’occhio e commentare con un sorriso l’esito del recente sondaggio condotto dall’Università Cattolica di Piacenza, che ha visto la kermesse estiva collocarsi al primo posto tra gli eventi “culturali” della città. Un commento scherzoso da parte dell’agenzia di comunicazione Blacklemon che dal 2011 cura la manifestazione e che, anche a fronte di questo importante riconoscimento, sceglie di non volersi prendere troppo sul serio, preferendo sentirsi «artefice di un evento più “cool” che “culturale” in senso stretto».

Inaugurato oggi on line anche il nuovo sito dei Venerdì Piacentini dove è già possibile scaricare i moduli per gli artisti che intendano candidarsi ad esibirsi durante le 5 serate. Per i moduli riservati ai commercianti e gli esercizi pubblici che vogliano come ogni anno approfittare della manifestazione per ampliare il proprio plateatico, gli organizzatori sono ancora al lavoro in attesa di conoscere le disposizioni definitive dell’Amministrazione Comunale rispetto all’utilizzo del suolo pubblico.

Anche quest’anno, al timone dell’iniziativa, l’associazione Quartiere Roma con il suo presidente Antonio Resmini e tutto lo staff dell’agenzia di comunicazione Blacklemon, in stretta collaborazione con l’assessore al commercio Paolo Mancioppi e l’Amministrazione Comunale (che mette a disposizione materiali e uffici) e le associazioni di categoria Confesercenti e Unione Commercianti, presenti fin dalle prime edizioni.
La riuscita della manifestazione è resa possibile come ogni anno grazie al sostegno di diversi partner (come la Fondazione di Piacenza e Vigevano che ha già confermato il suo contributo o l’azienda TRS Ecologia) e grazie all’allestimento di un’area espositiva per le aziende private.

In attesa quindi di conoscere tutte le novità e la programmazione dei Venerdì Piacentini 2018, chi fosse interessato può trovare tutte le informazioni e i contatti sul sito www.venerdipiacentini.it e restare aggiornato seguendo i canali social www.facebook.com/venerdipiacentini e www.instagram.com/venerdi_piacentini

Potrebbe interessarti

Furto in un supermercato. Arrestata donna con diversi alias

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato una 34enne di origini moldave, con diversi alias …