Home / Notizie / Cronaca / Venerdì di proteste e scioperi per i lavoratori piacentini

Venerdì di proteste e scioperi per i lavoratori piacentini

Piacenza. Un venerdì costellato da numerose proteste e scioperi da parte dei lavoratori: è quanto accaduto nel corso della mattinata di oggi, venerdì 30 marzo. Di fronte al centro commerciale Coop di Montale numerosi lavoratori nella distribuzione Cooperativa si sarebbero riuniti a distribuire volantini, per protestare contro le “richieste di deroghe della controparte”, la “richiesta di decurtazione dell’indennità di carenza” (i primi tre giorni di malattia certificata)” e “l’uso spietato dei contratti a termine, uniti ad una vacanza contrattuale che ormai da quattro anni vede le buste paga ferme al palo”. Insieme a loro Fiorenzo Molinari della Filcams Cgil, con i colleghi di Fisascat Cisl e Uiltucs Uil.

È invece la “mancata applicazione nella parte economica” del contratto ad aver mobilitato Filt e Cgil in protesta di fronte a diversi magazzini della logistica in città ed in provincia. Hannno infine aderito allo sciopero nazionale i lavoratori piacentini di Mediaworld.

Potrebbe interessarti

Droga. Scatta la denuncia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio per due giovani magrebini

Monticelli d’Ongina (Piacenza). Dovranno rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio in concorso di …