Home / Notizie / Cronaca / Aspettando Floravilla: accorgimenti per prendersi cura del proprio frutteto domestico
asp_floravilla_19032018-11

Aspettando Floravilla: accorgimenti per prendersi cura del proprio frutteto domestico

Castel San Giovanni, 22 marzo 2018 – Ticchiolatura, Bolla, Monilia, Oidio. Nomi complicati ma che tutti coloro che desiderano un frutteto domestico devono assolutamente imparare a conoscere. Già perché si tratta di alcune tra le più temibili malattie che possono colpire piante e frutti. Fortunatamente ci sono esperti come il professor Angelo Bertona che in parole semplici e chiare riescono a gettare luce su un mondo delicato e complesso. Bertona è stato ospite lunedì 19 marzo dell’ultimo appuntamento di Aspettando Floravilla, al centro culturale di via Mazzini a Castel San Giovanni, rassegna dedicata alla cura del verde organizzata dalla Ditta Orlandi con la collaborazione della Pro Loco e dell’Amministrazione comunale.

Un mondo delicato e complesso, si diceva. Già perché la cura dell’orto familiare passa da piccoli accorgimenti e ogni pianta necessita di modalità e tempi di intervento differenti. E purtroppo, è il caso di dirlo, gli insegnamenti di Bertona torneranno utili nei prossimi mesi come conferma lo stesso esperto: “E’ stato un inverno molto umido e purtroppo le patologie vegetali troveranno le condizioni ottimali per proliferare. Soprattutto i funghi”.

Dopo aver imparato le singole necessità di ogni pianta, o almeno quelle che impreziosiscono il nostro orto (melo, pesco, pero, albicocco e via di seguito), resta doveroso scegliere con cura il prodotto giusto: poltiglia bordolese, funghicida tri-base, Venturex funghicida organico e quant’altro. Prodotti efficaci, l’importante è utilizzarli con la massima cura: “E’ fondamentale prestare attenzione alle modalità, alle tempistiche e ai dosaggi – conferma Bertona – anche perché teniamo presente che non esistono prodotti in grado di compiere miracoli. Ve ne sono di più potenti ma non sono di libera vendita e per acquistarli è necessario possedere un patentino. Con dedizione e cura, andando incontro alle esigenze della nostra pianta, si può risolvere la maggior parte dei problemi”.

Purtroppo il maltempo ha costretto gli organizzatori ad annullare la dimostrazione pratica di potatura prevista per sabato prossimo, 24 marzo, quindi con lunedì 19 marzo si è concluso il ciclo di incontri di Aspettando Floravilla.

Potrebbe interessarti

royal-baby

Nasce il nuovo Royal Baby. Sui social le congratulazioni da tutto il mondo

È nato alle 11:01 di lunedì 23 aprile il terzo Royal Baby, a Londra, e …