Home / Notizie / Scienza e Tecnologia / Amazon Prime aumenta, ma sfida Netflix (e Spotify)
amazon-prime-video-for-apple-tv-001-1

Amazon Prime aumenta, ma sfida Netflix (e Spotify)

Il prezzo dell’abbonamento annuale di Amazon Prime aumenterà a EUR 36/anno (equivalente a EUR 3/mese) a partire dal 4 aprile 2018 per le nuove iscrizioni e, per dare notifica del cambiamento con adeguato anticipo, a partire dal 4 maggio 2018 per i clienti già iscritti. A chi è già abbonato, il nuovo prezzo verrà applicato a partire dal febbraio 2019.

L’abbonamento ad Amazon Prime consente di acquistare da www.amazon.it senza spese di spedizione per un anno, ma non solo. Il servizio è una combinazione di shopping e intrattenimento che sfida Netflix e Spotify. Negli Stati Uniti (dove l’abbonamento costa però tre volte tanto, circa 90 euro) il canone comprende archiviazione in cloud, accesso al catalogo di film e serie TV in streaming e accesso al catalogo musicale.

In Italia l’abbonamento comprende Prime Video con tutti i nuovi titoli che si aggiungeranno alla selezione (incluse serie TV esclusive come McMafia, Philip K. Dick’s Electric Dreams e The Marvelous Mrs. Maisel e Prime Photos, che offre spazio di archiviazione illimitato per conservare immagini fotografiche.

Potrebbe interessarti

spazio

Il pianeta Nibiru minaccia la Terra per la quarta volta? Torna la bufala sul web

Torna a far tremare il web la notizia sul pianeta Nibiru e sul suo imminente …