Home / Notizie / Cronaca / Spaccio di cocaina. Scattano le manette per un 30enne già arrestato a dicembre

Spaccio di cocaina. Scattano le manette per un 30enne già arrestato a dicembre

Piacenza. È stato condotto alle Novate il 30enne tunisino accusato di avere venduto cocaina ad almeno dieci clienti, e già giunto all’attenzione delle forze dell’ordine nel dicembre dello scorso anno. Il 30enne sarebbe stato arrestato dai carabinieri dopo un controllo avvenuto il 18 dicembre in piazzale Milano, in quanto sarebbe stato trovato in possesso di 40 grammi di sostanze stupefacenti; processato per direttissima, sarebbe stato condannato a 2 anni e 6 mesi, oltre a pagare una sanzione di 600 euro, e per lui erano stati disposti l’obbligo di dimora e di firma.

In seguito ad ulteriori accertamenti da parte dei militari, scattati con il sequestro del suo telefono cellulare, sarebbbero emerse nuove accuse di spaccio, con la segnalazione di almeno 10 presunti clienti alla Prefettura. Per il 30enne è stato così emesso un ordine di carcerazione.

Potrebbe interessarti

Finti vigili. “Qui per verificare la presenza di amianto.” Messi in fuga da un anziano

Piacenza. È fallito il tentativo di raggiro ai danni di un anziano, nel pomeriggio di …