Home / Notizie / Cronaca / Maltempo, frane e dissesti. Richiesto dalla Regione lo stato di emergenza

Maltempo, frane e dissesti. Richiesto dalla Regione lo stato di emergenza

Piacenza. È stata inviata una richiesta di stato di emergenza nazionale da parte della Regione Emilia-Romagna, a causa degli ingenti danni causati dalle frane e dai dissesti che hanno colpito il territorio a partire dall’inizio del mese di febbraio. I danni stimati sarebbero al momento per 115 milioni, e come prima risposta sono stati stanziati 2 milioni e 300mila euro, per coprire le spese sostenute dagli enti locali.

Quaranta giorni di maltempo iniziati con le envicate di inizio febbraio, e proseguiti con le precipitazioni degli ultimi giorni: a subirne le conseguenze in particolare le aree di Forlì-Cesena, con danni per 20.5 milioni, e Bologna, con 18.1 milioni; seguono Modena (17.7 milioni), Reggio Emilia (15.2 milioni), Parma (9.5 milioni), Ravenna (9.2 milioni), Rimini (circa 9 milioni), Piacenza (circa 9 milioni) e Ferrara (6.5 milioni). La situazione è tutt’ora in aggiornamento.

Potrebbe interessarti

Alla mattina nel letto dell’ex dopo le minacce la sera prima. Denunciato

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di atti persecutori e violazione di domicilio, oltre che di …