Home / Notizie / Cronaca / Sequestrata e maltrattata per anni dal marito. Scatta la denuncia

Sequestrata e maltrattata per anni dal marito. Scatta la denuncia

Piacenza. È stato denunciato e dovrà rispondere delle accuse di maltrattamenti e sequestro di persona un uomo, domiciliato a Piacenza, che sarebbe stato accusato dalla moglie di terribili soprusi con il pretesto di un’estrema gelosia. Secondo le ricostruzioni della Polizia Municipale, basate sul racconto della donna, che è stata accompagnata al Comando di via Rogerio dal suo datore di lavoro, l’uomo avrebbe manifestato una fortissima gelosia nei confronti della moglie, convinto di essere tradito: oltre ad esercitare su di lei un controllo assoluto, l’avrebbe minacciata di morte e spesso malmenata.

La donna, di professione badante, avrebbe raccontato di essere controllata nella sua abitazione, spesso chiusa a chiave all’interno, e di essere stata costretta a subire rapporti e percosse a causa della gelosia del marito nei confronti di tutti gli uomini, incluso il suo medico curante. Avrebbe deciso di sporgere denuncia dopo l’ennesima aggressione da parte del marito, che l’avrebbe minacciata di morte e colpita ripetutamente al viso ed al capo accusandola di un tradimento; rinchiusa in caso, sarebbe riuscita a chiedere l’aiuto della sorella, ed a raggiungere il pronto soccorso, dove ha ricevuto una prognosi di circa 20 giorni. Per il marito è scattata una denuncia.

Potrebbe interessarti

Alla mattina nel letto dell’ex dopo le minacce la sera prima. Denunciato

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di atti persecutori e violazione di domicilio, oltre che di …