Home / Notizie / Cronaca / Stefano Bargi (LN): “La Russia guarda all’Emilia Romagna? Allora cancelliamo le sanzioni”
emilia-romagna

Stefano Bargi (LN): “La Russia guarda all’Emilia Romagna? Allora cancelliamo le sanzioni”

“Bonaccini gioisce perchè la Russia guarda all’Emilia Romagna apprezzandone le eccellenze enogastronomiche e l’offerta turistica? Allora sarà anche d’accordo nell’auspicare un superamento delle sanzioni, ancora in essere, nell’interesse del nostro territorio…”. Così Stefano Bargi, consigliere regionale del gruppo Lega Nord Emilia Romagna, interviene dopo che questa mattina il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha inaugurato la ‘Moscow international travel & tourism exhibition’ insieme all’ambasciatore italiano Pasquale Terracciano.

“Siamo contenti dei dati che il presidente riporta – continua Bargi – nel 2017, +20% le presenze e +25% registrate nel settore turismo e del fatto che finalmente si prenda atto di quanto sia importante per il nostro territorio il rapporto con Mosca e con la popolazione russa che, sempre più spesso, guarda all’Italia e si dimostra capace di apprezzare e valorizzare le eccellenze italiane di tutti i settori”. Proprio in questa ottica “sottolineiamo come sarebbe auspicabile e certamente produttivo anche in termini di riscontro economico e commerciale, superare le sanzioni e ripristinare un dialogo utile e produttivo con un potenziale bacino d’utenza che le decisioni della Ue hanno reso in parte ostile”, continua Bargi.

Proprio due giorni fa Coldiretti ha lanciato un appello “chiedendo un tempestivo ripensamento delle sanzioni economiche decise nei confronti della Russia dall’Unione europea, ricordando come queste sanzioni abbiano scatenato la rappresaglia della Russia che ha a sua volta ha deciso l’embargo di prodotti agroalimentari europei”, conclude il consigliere.

Potrebbe interessarti

Venerdì Piacentini 2018

Venerdì Piacentini 2018. Oltre 200 eventi: attese 250.000 persone

PIACENZA – Il 22 giugno inizia l’ottava edizione dei Venerdì Piacentini, il più importante evento …