Home / Eventi / Domenica 14 marzo. Accordi e Disaccordi, convegno al Milestone sul rapporto musica-cinema

Domenica 14 marzo. Accordi e Disaccordi, convegno al Milestone sul rapporto musica-cinema

Piacenza Jazz Fest 2018

ACCORDI E DISACCORDI: DOMENICA 18 MARZO CONVEGNO AL MILESTONE SUL RAPPORTO TRA MUSICA JAZZ E CINEMA

Spostato a Domenica 18 Marzo il convegno al Milestone sul rapporto tra musica e cinema con la proiezione finale di un docufilm molto ben fatto su Enrico Rava.

Si terrà nella sede del Piacenza Jazz Club la giornata di studi dal titolo “Accordi e disaccordi. Casi ed esperienze di Jazz al cinema” patrocinata dal Conservatorio di Musica “G.B. Martini” di Bologna, tutta incentrata sul rapporto tra Jazz e Cinema, un binomio ricco di suggestioni, ma anche di esiti contraddittori. La cultura afroamericana e i cliché di Hollywood, il flusso dell’improvvisazione musicale imbrigliato nel montaggio a tavolino, le biografie di artisti eccentrici e le necessità artistiche del documentario; sono queste alcune delle tematiche del convegno organizzato sotto la supervisione del musicologo Stefano Zenni. Un’occasione di divulgazione e di approfondimento, in cui si susseguiranno a partire dalle 10 del mattino e lungo tutta la giornata, i punti di vista e i racconti professionali del compositore Battista Lena e della regista Monica Affatato, insieme agli approfondimenti storici dei critici Guido Michelone Lapo Gresleri. In conclusione alle ore 18.30 sarà proiettato il film “Enrico Rava. Note necessarie” di Monica Affatato.

0304_convegno_zenni_press 0304_convegno_enrico_rava_press 0304_convegno_michelone0304_convegno_battista_lena_press

Uscito nel 2017, il documentario si è affermato come uno dei più importanti su un jazzista italiano, anche per la ricerca sul linguaggio e il rapporto tra racconto biografico, montaggio e suono. Da Torino a New York, da Buenos Aires ad Atlanta, Enrico Rava ha plasmato il jazz contemporaneo degli ultimi cinquant’anni. Nel film assieme a colleghi e amici, ripercorre la sua vita salvata e modellata dall’incontro con la musica. Con il trombettista, le sue storie personali e gli incontri avvincenti dagli anni Sessanta fino ad oggi, Enrico Rava. Note Necessarie ci accompagna in un viaggio (non solo biografico) che attraversa il mondo del jazz, per scoprirne la forza di musica rivoluzionaria e il potere di arte liberatoria che si trasforma insieme con la società. Il film conduce al nucleo segreto del jazz, ciò che lo rende un linguaggio di libertà, oltre che un genere musicale.

La partecipazione al convegno e la visione del documentario sono gratuiti.


Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito www.piacenzajazzfest.it o visitare la pagina Facebook del festival  www.facebook.it/piacenzajazzfest. Per contatti si può scrivere alla mail a  biglietti@piacenzajazzclub.it oppure telefonare allo 0523.579034 – 366.5373201

Potrebbe interessarti

Venerdì Piacentini. Festival possibile grazie a partner ed espositori

PIACENZA – Si è chiusa con numeri record l’ottava edizione del festival Venerdì Piacentini, uno …