Home / Notizie / Cronaca / Pioltello. Treno deragliato. Tre i morti, 46 i feriti tra i quali cinque gravi

Pioltello. Treno deragliato. Tre i morti, 46 i feriti tra i quali cinque gravi

Tragico incidente ferroviario alle 6:55 della mattinata di oggi, giovedì 25 gennaio, tra Pioltello e Segrate, a poca distanza da Milano. Il convoglio delle ferrovie Trenord, che procedeva lungo la tratta tra Cremona e Milano Porta Garibaldi, trasportava 350 persone al momento del deragliamento. Il bilancio attuale è di tre donne decedute, oltre a 46 feriti, dei quale 5 in codice rosso ed 8 in codice giallo.

A perdere la vita sono state la 39enne Giuseppina Pirri, la 51enne Pierangela Tadini, e la 62enne Ida Maddalena Milanesi. A provocare il tragico incidente sarebbe stato il cedimento strutturale di una sezione di 23 centimetri di binario, ritrovata a una ventina di metri dalla rotaia e sequestrata dagli inquirenti. Secondo le prime ricostruzioni tre carrozze sarebbero uscite dai binari a circa un chilometro dalla stazione di Pioltello, dove il pezzo è stato ritrovato, ma il convoglio avrebbe proseguito la sua corsa fino a quando uno dei tre vagoni non avrebbe urtato un palo della trazione elettrica.

Al momento è stato aperto un fascicolo a carico di ignoti per disastro ferroviario colposo.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …