Home / Notizie / Cronaca / Calci e pugni a tredici auto parcheggiate. Denunciate tre persone

Calci e pugni a tredici auto parcheggiate. Denunciate tre persone

Piacenza. Atti vandalici intorno all’una della notte tra lunedì 22 e martedì 23 gennaio, nel quartiere Roma. Tre individui, che sarebbero poi stati identificati come un 17enne marocchino, un 20enne modenese, ed un 40enne salernitano, tutti e tre residenti a Piacenza, sarebbero stati notati da alcuni cittadini a causa di rumori provenienti dalla strada, mentre sarebbero stati intenti a prendere a calci e pugni diversi veicoli parcheggiati nella zona di piazzale Libertà.

Le forze dell’ordine, giunte sul posto, avrebbero scoperto una Lancia Delta il cui lunotto posteriore era stato distrutto, e poco dopo sarebbero stati avvicinati da un automobilista che li avrebbe avvertiti di aver visto tre individui prendere di mira alcuni mezzi parcheggiati nei pressi dei giardini Merluzzo. I tre, nel frattempo, sarebbero stati seguiti da una pattuglia dell’Ivri, fino all’arrivo della polizia, che li avrebbe fermati in via Scalabrini e condotti in questura.

In totale sarebbero state danneggiate ben tredici automobili, in via Alberoni, ai giardini Merluzzo, in via Scalabrini, ed in piazzale Libertà. Per tutti e tre i soggetti fermati è scattata una denuncia per danneggiamento aggravato continuato in concorso.

Potrebbe interessarti

Auto dei carabinieri speronata dopo l’inseguimento. Due militari lievemente feriti

Piacenza. Avrebbero riportato lievi ferite due carabinieri rimasti coinvolti in un inseguimento avvenuto poco dopo …