Home / Notizie / Cronaca / Omicidio di via IV Novembre. Chiuso per 40 giorni il bar nel quale è scattata la lite

Omicidio di via IV Novembre. Chiuso per 40 giorni il bar nel quale è scattata la lite

Piacenza. Rimarrà chiuso per quaranta giorni il bar situato in via IV Novembre, nel quale lo scorso 29 dicembre sarebbe scattata la lite che ha avuto fine con l’accoltellamento mortale di Ervin Tola, il 29enne albanese che ha perso la vita. “Era una tragedia che si poteva evitare”, avrebbe commentato il questore Salvatore Arena, affermando che una richiesta tempestiva di intervento alle forze dell’ordine avrebbe forse potuto impedire che la situazione degenerasse.

Secondo quanto diffuso dalla polizia, la lite avrebbe avuto inizio un’ora prima del gesto fatale compiuto fuori dal locale, tra clienti già in stato di ebbrezza, ma da parte dei baristi non sarebbe stato richiesto l’intervento delle forze dell’ordine.

Potrebbe interessarti

Droga. Scatta la denuncia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio per due giovani magrebini

Monticelli d’Ongina (Piacenza). Dovranno rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio in concorso di …