Home / Notizie / Cronaca / Castel San Giovanni. Lite col capotreno. In tasca avrebbe avuto marijuana

Castel San Giovanni. Lite col capotreno. In tasca avrebbe avuto marijuana

Castel San Giovanni (Piacenza). È stato segnalato alla Prefettura come assuntore il 21enne egiziano residente a Reggio Emilia fermato nel corso della mattinata di oggi, venerdì 5 gennaio, a bordo di un treno di passaggio a Castel San Giovanni. A richiedere l’intervento dei carabinieri, intorno alle 8:30, il personale ferroviario, che avrebbe segnalato un diverbio con un passeggero.

Giunti sul posto, i militari hanno identificato il giovane e lo hanno sottoposto a perquisizione: nelle tasche avrebbe avuto un involucro contenente 0.2 grammi di marijuana.

Potrebbe interessarti

Auto sbanda ed abbatte un cartello stradale. Scatta la denuncia per guida in stato di ebbrezza

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di guida in stato di ebbrezza un 20enne di Podenzano che, …