Home / Notizie / Cronaca / Saliceto. Trovata nuda e con le mani legate. Finisce in carcere un 52enne italiano
tribunali

Saliceto. Trovata nuda e con le mani legate. Finisce in carcere un 52enne italiano

Cadeo (Piacenza). Dovrà rispondere delle accuse di sequestro di persona, minacce e lesioni il 52enne italiano con domicilio a Fiorenzuola arrestato dai carabinieri in seguito alle indagini a proposito del ritrovamento di una giovane prostituta romena, spogliata, ferita, e legata sul ciglio della strada. I fatti si sarebbero svolti nella notte tra l’1 ed il 2 settembre, quando la 23enne fu notata da un vigilante di passaggio a Saliceto di Cadeo, con i polsi legati con fascette, la bocca tappata da nastro isolante, e lesioni alla schiena e ad un piede. Dopo aver ricevuto cure mediche la giovane avrebbe raccontato ai carabinieri di essere fuggita attraverso la campagna per sfuggire ad un cliente, dopo essere stata avvicinata da lui circa due ore prima nei pressi di Pontenure.

Secondo il racconto della giovane l’uomo, una volta appartatosi con lei, l’avrebbe minacciata di ucciderla, spruzzandole spray al peperoncino negli occhi e cercando di chiuderla nel bagagliaio; la ragazza inoltre avrebbe fornito una descrizione sommaria del suv sul quale sarebbe stata caricata, grazie alla quale i carabinieri hanno esaminato le registrazioni delle telecamere di sorveglianza nell’area interessata. Una volta risaliti alle automobili corrispondenti agli indizi raccolti, i militari sarebbero perciò riusciti a risalire agli intestatari ed alle loro utenze telefoniche, fino a restringere il campo intorno ad un 52enne residente all’estero e domiciliato a Fiorenzuola, l’unico del quale il cellulare avrebbe agganciato una cella di quella zona nella fascia oraria in cui si sarebbero svolti i fatti.

L’uomo, ascoltato dagli inquirenti, avrebbe confermato di aver fatto salire in automobile la ragazza, dichiarando tuttavia che quanto accaduto in seguito sarebbe stato consensuale. In seguito all’interrogatorio di garanzia, svoltosi lo scorso lunedì, il giudice per le indagini preliminari ha confermato la detenzione in carcere per il 52enne.

Potrebbe interessarti

ambulanza-notte

Corso Europa. Donna perde la vita travolta mentre attraversa la strada

Piacenza. Purtroppo non è stato possibile fare nulla per la donna che, mentre sarebbe stata …