Home / Notizie / Cronaca / San Giorgio. Con un assegno smarrito acquista 408 bottiglie di Gutturnio

San Giorgio. Con un assegno smarrito acquista 408 bottiglie di Gutturnio

San Giorgio (Piacenza). Dovrà rispondere delle accuse di truffa e ricettazione il 62enne milanese che, nei giorni scorsi, avrebbe acquistato 408 bottiglie di Gutturnio in una cantina di San Giorgio, per un valore totale di circa 1250 euro. L’uomo avrebbe pagato l’importo con un assegno da lui compilato, ma che sarebbe in seguito risultato essere di proprietà e in precedenza smarrito da un’altra persona.

Il 62enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato perciò denunciato a piede libero.

Potrebbe interessarti

Musica ad alto volume nel locale, titolare dà in escandescenze: “Chiamo Barbara D’Urso”

Piacenza. Sarà processata per direttissima la titolare di un bar della zona di viale Dante, …