Home / Notizie / Cronaca / Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello
inquinamento

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno a partire da domani, venerdì 20 ottobre, e sino a lunedì 23 ottobre inclusi, i provvedimenti emergenziali di secondo livello previsti dal Piano regionale integrato per la qualità dell’aria. A partire da domani è perciò previsto il divieto di circolazione tra le 8:30 e le 18:30 per tutti i veicoli a benzina pre Euro ed Euro 1, diesel pre Euro, Euro 1, Euro 2, Euro 3, Euro 4, e ciclomotori e motocicli a due tempi pre Euro.

Confermato anche l’obbligo di spegnere i motori dei mezzi in sosta, oltre al divieto di combustione all’aperto di ogni tipo, di spandimento di liquami geotecnici, e di utilizzo di generatori domestici di calore alimentati a biomassa legnosa in caso di presenza di impianti alternativi. Obbligatoria anche la riduzione di almeno un grado centigrado della temperatura negli ambienti riscaldati, fino a un massimo di 19°C in case, uffici, e luoghi di culto, commerciali o ricreativi, o di 17°C in sedi di attività industriali e artigianali.

Le misure rimarranno in vigore fino all’emissione del prossimo bollettino, nel corso della giornata di lunedì 23 ottobre, quando verrà verificato l’eventuale rientro entro i limiti di normalità, il mantenimento dell’allerta di secondo livello, o il passaggio ad allerta di primo livello.

Potrebbe interessarti

cane

Cane messo in salvo da due escursionisti sui monti tra Val Nure e Val d’Aveto

Si chiama Birba il segugio messo in salvo grazie all’intervento di due giovani escursionisti, che …