Home / Notizie / Cronaca / Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno a partire da domani, venerdì 20 ottobre, e sino a lunedì 23 ottobre inclusi, i provvedimenti emergenziali di secondo livello previsti dal Piano regionale integrato per la qualità dell’aria. A partire da domani è perciò previsto il divieto di circolazione tra le 8:30 e le 18:30 per tutti i veicoli a benzina pre Euro ed Euro 1, diesel pre Euro, Euro 1, Euro 2, Euro 3, Euro 4, e ciclomotori e motocicli a due tempi pre Euro.

Confermato anche l’obbligo di spegnere i motori dei mezzi in sosta, oltre al divieto di combustione all’aperto di ogni tipo, di spandimento di liquami geotecnici, e di utilizzo di generatori domestici di calore alimentati a biomassa legnosa in caso di presenza di impianti alternativi. Obbligatoria anche la riduzione di almeno un grado centigrado della temperatura negli ambienti riscaldati, fino a un massimo di 19°C in case, uffici, e luoghi di culto, commerciali o ricreativi, o di 17°C in sedi di attività industriali e artigianali.

Le misure rimarranno in vigore fino all’emissione del prossimo bollettino, nel corso della giornata di lunedì 23 ottobre, quando verrà verificato l’eventuale rientro entro i limiti di normalità, il mantenimento dell’allerta di secondo livello, o il passaggio ad allerta di primo livello.

Potrebbe interessarti

Ancarano. Tamponamento lungo la strada Statale 45 nella notte

Ancarano Sotto (Piacenza). Tamponamento intorno alla mezzanotte di Ferragosto, lungo la strada Statale 45 all’altezza …