Home / Notizie / Cronaca / Giardini Margherita. Dosi di marijuana nascoste tra i gradini. Un arresto

Giardini Margherita. Dosi di marijuana nascoste tra i gradini. Un arresto

Piacenza. Sarà processato per direttissima il 30enne del Gambia senza fissa dimora che, già nel dicembre del 2016, sarebbe stato arrestato a Piacenza per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti ed escluso dal progetto di accoglienza destinato ai richiedenti asilo. Il 30enne, che nel frattempo avrebbe fatto ricorso per l’esclusione, sarebbe stato sorpreso da alcuni carabinieri in borghese intorno alle 16:00 del pomeriggio di giovedì 28 settembre in atteggiamenti sospetti, sui gradini dei giardini Margherita.

Sembrerebbe che l’uomo abbia infilato la mano in una fessura tra i gradini per recuperare un involucro, per poi dirigersi verso un secondo individuo: lì gli avrebbe consegnato qualcosa, ma a quel punto è scattato l’intervento delle forze dell’ordine per effettuare controlli. Nascosti nel gradino e addosso al 30enne sarebbero stati trovati complessivamente 9 grammi di marijuana e 5 di hashish, oltre a 45 euro in banconote di piccolo taglio ritenuti possibile provento di spaccio. Per lui è scattato così l’arresto, mentre la seconda persona, un 22enne piacentino, è stata segnalata come assuntore.

Potrebbe interessarti

Aretha Franklin “gravemente malata”? Paura nel mondo della musica

Sarebbe “gravemente malata” la celebre cantante Aretha Franklin, la star del soul ora 76enne: lo …