Home / Notizie / Cronaca / Seconda evasione dai domiciliari in dieci giorni. Arrestato un 51enne
arresto

Seconda evasione dai domiciliari in dieci giorni. Arrestato un 51enne

Piacenza. Due evasioni a soli dieci giorni di distanza l’una dall’altra. È stato nuovamente condannato ai domiciliari il 51enne residente a San Giorgio già fermato lo scorso 24 agosto, quando i carabinieri lo avrebbero sorpreso fuori casa, in compagnia di un amico pregiudicato che sarebbe stato in possesso di 65 grammi di hashish; l’uomo sarebbe dovuto essere in casa, agli arresti domiciliari, ed è stato così nuovamente arrestato con l’accusa di evasione.

Il 51enne sarebbe però stato notato di nuovo fuori casa da una pattuglia dei carabinieri nel corso della mattinata di ieri, lunedì 4 settembre, mentre in compagnia di un amico, anche lui pregiudicato, sarebbe stato seduto ai tavoli del bar Baraonda, in piazzale Roma. L’uomo avrebbe affermato di essere fuori poiché si era recato, come disposto dal tribunale di Piacenza, al Sert di via Campagna per effettuare un percorso di disintossicazione, ma invece di tornare a casa immediatamente si sarebbe prima fermato a Borgo Faxhall, e poi recato al bar con l’amico.

Per lui è scattato l’arresto, seguito dal processo per direttissima.

Potrebbe interessarti

pioggia

Diga di Mignano. Rimane alta l’allerta. Guadagnati 10 metri in 24 ore

Piacenza. È ancora allerta rossa per i corsi d’acqua del piacentino, con piogge che nel …