Home / Notizie / Cronaca / Maltrattamenti alla compagna. Sul posto i carabinieri allertati da uno dei figli della donna
maltrattamenti

Maltrattamenti alla compagna. Sul posto i carabinieri allertati da uno dei figli della donna

Piacenza. Sarebbe stata la telefonata di una delle figlie della vittima a far scattare l’intervento dei carabinieri di San Giorgio in un paese della Valnure, nella notte tra lunedì 14 e martedì 15 agosto. Secondo quanto diffuso, i militari sarebbero intervenuti nell’abitazione di una coppia per sedare un violento diverbio scatenato dalla gelosia, nel corso del quale un 50enne avrebbe alzato le mani sulla compagna, una 40enne.

La donna sarebbe stata ferita all’arrivo dei militari, ed è stata condotta in ospedale, dove è stata medicata per un trauma cranico. Sarebbe inoltre emerso, nel corso di accertamenti, che il 50enne avrebbe già in passato colpito la compagna.

Per lui è stato così disposto l’allontanamento dall’abitazione, per misura cautelare, con divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla donna.

Potrebbe interessarti

pioggia

Diga di Mignano. Rimane alta l’allerta. Guadagnati 10 metri in 24 ore

Piacenza. È ancora allerta rossa per i corsi d’acqua del piacentino, con piogge che nel …