Home / Notizie / Cronaca / Sarmato. Ricercato da un mese, arrestato a casa di una sua parente
carabinieri

Sarmato. Ricercato da un mese, arrestato a casa di una sua parente

Sarmato (Piacenza). Sono scattate le manette per un 45enne di origini pugliesi che si sarebbe reso irreperibile per oltre un mese dopo una condanna da parte del tribunale di Lecce a 3 anni e 4 mesi di reclusione, per accuse legate al contrabbando di sostanze stupefacenti. L’uomo sarebbe stato rintracciato nel corso della serata di martedì 8 agosto dai carabinieri a casa di una sua parente, che sarebbe stata all’oscuro del fatto che fosse ricercato.

L’uomo sarebbe stato inoltre trovato in possesso di un coltello a serramanico, e denunciato per porto di oggetti atti all’offesa; si trova adesso al carcere delle Novate.

Potrebbe interessarti

lavori-in-corso

Incidente in via Cremona. Auto finisce in una buca del cantiere

Piacenza. Si è fortunatamente concluso senza gravi conseguenze il curioso incidente avvenuto nel corso della …