Home / Notizie / Cronaca / Aggressione ad agente durante il controllo. Nell’auto coltello, sfollagente e mazza da baseball
tribunale

Aggressione ad agente durante il controllo. Nell’auto coltello, sfollagente e mazza da baseball

Piacenza. È stato rinviato ad ottobre il processo al 19enne di Bergamo fermato intorno alle 17:00 del pomeriggi di lunedì 31 luglio, fra piazzale Roma e via Scalabrini, mentre si trovava a piedi in compagnia del fratello 21enne. I due avrebbero assunto atteggiamenti sospetti alla vista di una volante, spingendo gli agenti a fermarli per identificarli, e ad estendere i controlli anche alla loro auto, parcheggiata poco lontano.

In seguito a controlli, nell’auto sarebbero stati rinvenuti uno sfollagente, una mazza da baseball, ed un coltello (che sarebbe stato in possesso del 21enne); tuttavia, nel corso della perquisizione, il 19enne avrebbe reagito in maniera aggressiva, minacciando gli agenti, ed avrebbe spintonato a terra uno di loro.

Per il poliziotto la prognosi è di 20 giorni. Il 21enne è stato denunciato con l’accusa di porto abusivo di oggetti atti all’offesa; il 19enne, comparso in tribunale per direttissima, dovrà rispondere anche delle accuse di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

passeggino

Merci rubate nascoste nel passeggino della bimba di quattro anni

Piacenza. È stato arrestato con l’accusa di furto aggravato in concorso il 43enne romeno che, …