Home / Notizie / Cronaca / Catturato il presunto aggressore del controllore. L’accusa è di tentato omicidio
polfer

Catturato il presunto aggressore del controllore. L’accusa è di tentato omicidio

Dovrà rispondere dell’accusa di tentato omicidio il presunto aggressore di un controllore di 45 anni originario di Voghera, che sarebbe stato colpito con una coltellata dopo aver richiesto i documenti ad un passeggero di origini africane. L’uomo sarebbe riuscito a difendersi da un colpo diretto all’addome, facendosi scudo con la mano, rimasta tuttavia trafitta dalla lama: è stato condotto all’ospedale di Codogno, dove ha ricevuto cure mediche.

Il presunto aggressore sarebbe stato rintracciato e fermato dalla polfer di Codogno nel corso della serata di ieri, mercoledì 19 luglio, sulla banchina di una stazione non troppo lontana da Santo Stefano Lodigiano, il luogo della sua fuga.

Potrebbe interessarti

cane

Cane gettato in mare si salva. Ministro Costa: “Pene più aspre per chi maltratta animali”

“Pene più aspre per chi maltratta gli animali”: è quanto avrebbe scritto il ministro dell’Ambiente …