Home / Notizie / Cronaca / Profughi a Podenzano, Rancan (LN): «Daremo battaglia»

Profughi a Podenzano, Rancan (LN): «Daremo battaglia»

BOLOGNA, 12 LUG. – «Daremo battaglia per far capire al Partito Democratico e al governo che i piacentini sono stanchi di essere scavalcati da altri popoli e di essere sopraffatti da scellerate politiche e decisioni, ultima delle quali l’invio di altri clandestini nelle nostre campagne».

È l’arrivo di venticinque richiedenti asilo ad Albone, località del comune di Podenzano di circa venti residenti, nel mirino del consigliere regionale Matteo Rancan della Lega Nord.

«Le cose vanno dette chiaramente: un’altra volta – denuncia – non ci troveremo in presenza di profughi, ma di persone che vedranno rifiutata la loro richiesta di asilo politico. Governo e Pd smettano di catapultare nel nostro territorio uomini dei quali non sappiamo niente e dal futuro incerto, a scapito dei cittadini di piccole comunità rurali, che rischiano di finire in balia dei nuovi arrivati. La Lega combatterà questa decisione e non abbandonerà i residenti di Albone di Podenzano».

Potrebbe interessarti

Auto sbanda ed abbatte un cartello stradale. Scatta la denuncia per guida in stato di ebbrezza

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di guida in stato di ebbrezza un 20enne di Podenzano che, …