Home / Eventi / Jazz SummerWine: giovedì 6 Luglio la prima tappa alle “Cantine Casè”
assini_1_web

Jazz SummerWine: giovedì 6 Luglio la prima tappa alle “Cantine Casè”

Insieme alle prime tappe della quarta edizione di Summertime in Jazz, ecco tornare anche “Jazz SummerWine”, rassegna nella rassegna che si conferma momento di piacevole aggregazione attorno alla musica e al buon vino.
Quest’anno si è inserita nel circuito una nuova cantina conosciuta soprattutto per la sua produzione di vino naturale. Si tratta di “Casé” di Alberto Anguissola, che si trova in localitàCasal Pozzino, in quel di Travo, sulle alte colline della Val Trebbia. Aprirà le sue porte giovedì 6 luglio alle 21.30 per accogliere una serata di musica sotto le stelle e, per l’occasione, offriranno anche la possibilità per chi lo desidera di degustare alcuni tra i loro vini.
A suonare sarà il Francesco Assini Quartet, formazione guidata da Francesco Assini alla tromba e che vede Filippo Salerno al pianoforte, Nicola Stecconi al contrabbasso e Luca Mariani alla batteria.
Francesco Assini, classe 1999, inizia lo studio della tromba nella banda di Quinzano d’Oglio, in provincia di Brescia, con il maestro Massimo Pietta all’età di 10 anni. Dopo le scuole medie si iscrive al Liceo Musicale di Cremona, dove inizia lo studio della tromba classica con Giovanni Grandi mentre parallelamente inizia da autodidatta a studiare jazz sotto l’influsso del suono di Miles Davis e di Chet Baker. Nel 2016 viene ammesso a frequentare i corsi a Perugia degli “Umbria Jazz Clinics” Segue nel 2016 la masterclass di Fulvio Sigurtà. Il concerto di Roy Hargrove gli apre un nuovo mondo sul jazz, dove resta affascinato dalla poliedricità del trombettista, in grado di spaziare dalle sonorità più melodiche ad altre più funky e groovy.
Questa commistione di idee e sonorità emergerà dal concerto del quartetto, che terrà compagnia durante la degustazione, portando gli spettatori dritto alle radici della splendida musica afro-americana.
Anche i concerti di “Jazz SummerWine” sono completamente gratuiti grazie al supporto della Fondazione di Piacenza e Vigevano che sostiene l’intera rassegna. Queste iniziative si fregiano inoltre del patrocinio della Provincia di Piacenza, della Regione Emilia-Romagna e dei diversi comuni della Val Trebbia e Val d’Arda coinvolti, in questo caso il comune è quello di Rivergaro.

Tutte le info in tempo reale su www.summertimejazz.it oppure sui social, la pagina www.facebook/summertimeinjazz, il profilo Twitter www.twitter/pcjazzclub attraverso l’hashtag #SummertimeInJazz e, da quest’anno, anche su Instagram come Piacenza Jazz Club.

Potrebbe interessarti

Federfarma Piacenza Farmacisti

I consigli del farmacista a Futuro in Salute e il laboratorio galenico per i più piccoli

PIACENZA – Anche i farmacisti piacentini hanno partecipato all’iniziativa Futuro in Salute organizzata dall’Azienza Sanitaria …