Home / Notizie / Cronaca / Emergenza siccità, la posizione di Rizzi
img_2304

Emergenza siccità, la posizione di Rizzi

Interventi strutturali e maggior coordinamento tra istituzioni, associazioni e consumatori sono indispensabili per affrontare il tema dell’approvvigionamento idrico di Piacenza e di tutta la provincia. Così Paolo Rizzi, candidato sindaco del centrosinistra interviene a proposito dell’emergenza siccità.

“Il problema è ormai drammatico – sottolinea – e va affrontato nell’immediato con strumenti di emergenza così come si sta facendo – ma, come sempre, la prevedibilità dell’emergenza idrica necessita di una attenzione costante e di una programmazione attenta e minuziosa da mettere in atto nella quotidianità. Ritengo che non sia più rinviabile affrontare con determinazione il tema dello stoccaggio delle acque con infrastrutture pensate a tutela dell’ambiente che, attraverso un uso corretto dell’acqua, consentano un deflusso costante, così da garantire la tutela dei corsi idrici e dei loro habitat, destinati altrimenti a prosciugarsi, e nel contempo utili per l’agricoltura. Ciò va ovviamente accompagnato da un serio programma di risparmio idrico. Per fare questo – conclude Paolo Rizzi – è necessario che si attivi una sede stabile di confronto nella quale affrontare i problemi, esaminare le proposte, trovare le soluzioni idonee. Da Sindaco sarà la mia priorità nei primi 100 giorni.”

Potrebbe interessarti

ambulanza

Strada Agazzana. Scontro frontale tra due automobili. Ferita una donna

Piacenza. Non sarebbero per fortuna gravi le condizioni della donna rimasta ferita nel corso di …