Home / Notizie / Cronaca / Elezioni, Lega: «Il vento del cambiamento sta soffiando forte»
comunali

Elezioni, Lega: «Il vento del cambiamento sta soffiando forte»

PIACENZA, 12 GIU. – «Il responso delle urne, che ci hanno premiati in tutti i Comuni del Piacentino chiamati al voto, è motivo di grande soddisfazione. Sul territorio sta soffiando molto forte il vento del cambiamento, che ci motiverà ad impegnarci sempre di più per soddisfare le necessità dei cittadini».

È  il commento del segretario provinciale della Lega Nord, Pietro Pisani, e del consigliere regionale Matteo Rancan all’indomani delle elezioni amministrative svoltesi in cinque comuni del Piacentino.

«Il risultato più grande – affermano – è indubbiamente quello di Piacenza, che ci vede primo partito della coalizione a sostegno di Patrizia Barbieri con il 13 percento. Indicativo anche il risultato di Villanova sull’Arda, dove un sindaco come Romano Freddi, impegnatosi in una dura battaglia contro il depotenziamento e la chiusura dell’Ospedale “ G. Verdi”, ha visto ripagati tutti i suoi sforzi. Quello di Monticelli d’Ongina, centro strappato alla sinistra per la prima volta dal Dopoguerra, è invece un successo storico. Molto importante anche aver ottenuto un comune di primo piano come Carpaneto Piacentino grazie al programma concreto di Andrea Arfani, giovane e capace. Infine, nella Bettola di Bersani il candidato più credibile è risultato Paolo Negri, da noi appoggiato. Ovunque – proseguono Pisani e Rancan – abbiamo vinto candidando persone normali, vicine alla propria gente e che hanno chiaro qual è il bene da perseguire per il proprio territorio. Dopo gli esisti positivi in provincia, è necessario un ultimo ed essenziale sforzo: andare tutti a votare per Barbieri il 25 giugno in modo da consegnare a Piacenza il cambiamento di cui ha bisogno».

Potrebbe interessarti

bud-spencer

Bud Spencer. A un anno dal decesso Napoli vuole intitolare una via all’attore

È avvenuta esattamente un anno fa, il 27 giugno del 2016, la morte dell’attore e …