Home / Notizie / Cronaca / Elezioni, Lega: «Il PD difende i clandestini, noi i Piacentini»
lega

Elezioni, Lega: «Il PD difende i clandestini, noi i Piacentini»

PIACENZA, 7 GIU. – «Il Pd difende i clandestini, noi i piacentini». È lo slogan della Lega Nord sfoderato in questi ultimi giorni di campagna elettorale per riaffermare il punto centrale del proprio programma: la priorità nell’accesso ai servizi sociali a chi risiede in città da più tempo rispetto a chi è arrivato con i recenti flussi migratori.

«A tutti i livelli amministrativi, dal governo centrale fino al Comune, il centrosinistra – accusano Luca Zandonella e Pietro Pisani, rispettivamente segretario cittadino e provinciale del movimento – nel corso degli anni ha messo in atto una vera e propria invasione finalizzata a quella migrazione sostitutiva dei popoli teorizzata in un documento dell’Onu, un piano sfruttato dalle multinazionali per ridurre i costi del lavoro e che si vuole fare accettare ai cittadini ricorrendo al forzato parallelismo tra queste nuove, pianificate e remunerative migrazioni e gli emigranti italiani otto-novecenteschi con la valigia di cartone. La predilezione del Pd e degli alleati verso gli stranieri ha fatto sì che per loro venissero stanziate somme rilevanti nonostante l’inflessibilità dei bilanci, trascurando però gli italiani che ne avrebbero avuto maggiore diritto. Solo in tempo di elezioni – proseguono gli esponenti del Carroccio – a sinistra si ricordano dei disagi creati dall’immigrazione selvaggia e tentano maldestramente di invocare rigore e controlli o fingono di ribellarsi alla Prefettura, sperando così di racimolare qualche voto in più. Cambiare questa concezione dell’immigrazione è possibile, a partire dal livello comunale. Con un voto alla Lega Nord domenica 11 giugno si introdurrà un punteggio che premia la residenzialità di lungo corso per le persone che vogliono fare ricorso al welfare e si impedirà che l’Azienda servizi alla persona continui a gestire i presunti profughi, tornando invece ad occuparsi delle persone con altri tipi di difficoltà»

Potrebbe interessarti

inquinamento

Qualità dell’aria. Misure emergenziali antismog a partire dal primo ottobre

Scatteranno da domenica 1 ottobre le misure antismog, per la prima volta le stesse per …