Home / Notizie / Cronaca / Redditi non dichiarati. 430 lettere in arrivo dal Fisco a Piacenza
lettera

Redditi non dichiarati. 430 lettere in arrivo dal Fisco a Piacenza

Piacenza. Sono 430 solo a Piacenza i cittadini che nel 2014 non avrebbero dichiarato redditi percepiti nell’anno precedente: soltanto una frazione degli oltre settemila in tutta l’Emilia-Romagna, che verranno contattati con una lettera. Si tratterebbe, secondo quanto spiegato dall’Agenzia delle entrate, di semplici comunicazioni nelle quali si segnala che risulterebbero somme non dichiarate dall’incrocio di banche dati, e non, invece, di avvisi di accertamento. Sarà perciò possibile, per i destinatari, giustificare l’anomalia o presentare dichiarazioni integrative per mettersi in regola, beneficiando così di sanzioni ridotte.

Nella lettera sarà possibile trovare dettagliate informazioni sugli elementi che hanno generato l’anomalia rilevata; inoltre molti contribuenti saranno indirizzati ad accedere a Fisconline, per correggere la dichiarazione in maniera assistita in rete, scaricando la dichiarazione da integrare, ed il software di compilazione apposito. Completata la procedura, il contribuente dovrà soltanto inviarla e stampare l’F24 per il pagamento degli importi dovuti.

Per ulteriori chiarimenti i cittadini contattati in questo modo possono rivolgersi ad uno dei Centri di Assistenza Multicanale dell’Agenzia, ai numeri 848.800.444 da telefono fisso e 06.96668907 da cellulare, dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 17:00, selezionando l’opzione “servizi con operatore – comunicazione direzione centrale accertamento”. È possibile, in alternativa, rivolgersi alla Direzione Provinciale di competenza o ad uno degli uffici territoriali della Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate.

Potrebbe interessarti

Natale in piazza Duomo a Piacenza

Torna il Natale in Piazza Duomo, con Foco Loco, Tadam e Tasti Neri

PIACENZA – Dopo il buon esordio della scorsa settimana, tornano anche questo weekend gli eventi …