Home / Notizie / Cronaca / Tifosi parmigiani aggrediti a cinghiate prima della partita di calcio
carabinieri

Tifosi parmigiani aggrediti a cinghiate prima della partita di calcio

Piacenza. Hanno ricevuto una prognosi di sette giorni i due tifosi parmigiani (un 39enne ed un 36enne) aggrediti a cinghiate da due sconosciuti, poco prima dell’inizio del derby del Ducato. I due tifosi erano giunti a Piacenza nel pomeriggio di ieri, domenica 21 maggio, ma poco prima delle 20:00, mentre si trovavano nell’area di servizio di strada Valnure insieme ad altre due persone, sarebbero stati avvicinati da due sconosciuti dal volto coperto.

I due avrebbero chiesto loro la città di provenienza, e, dopo aver ricevuto risposta, avrebbero iniziato ad aggredirli con delle cinghie, prima di darsi alla fuga. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118, che hanno trasportato in ospedale i due tifosi, rimasti feriti alla parte superiore del corpo. Solo lievemente feriti gli altri due presenti.

Sulla vicenda sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri del Radiomobile e degli agenti della Digos.

Potrebbe interessarti

inquinamento

Qualità dell’aria. Misure emergenziali antismog a partire dal primo ottobre

Scatteranno da domenica 1 ottobre le misure antismog, per la prima volta le stesse per …