Home / Notizie / Cronaca / Picchiata dall’ex teme la ritorsione del patrigno: “Ha dei fucili”. Interviene la Polizia Municipale
fucile

Picchiata dall’ex teme la ritorsione del patrigno: “Ha dei fucili”. Interviene la Polizia Municipale

Piacenza. Risale a qualche giorno fa l’episodio avvenuto in un’abitazione della zona dello Stradone Farnese, dalla quale sarebbe giunta la telefonata di una 52enne che richiedeva l’intervento delle forze dell’ordine, affermando di essere stata picchiata dal suo ex compagno. La donna avrebbe inoltre comunicato al telefono di essere disabile, e di temere la reazione del proprio patrigno, detentore di alcuni fucili, nel caso l’ex compagno si fosse ripresentato a casa sua.

Sul posto si è affrettata una pattuglia della Polizia Municipale, ed è stato richiesto anche l’intervento del 118 per prestare le prime cure alla donna, poi accompagnata all’ospedale in stato di shock. Sul posto, gli agenti avrebbero verificato l’effettiva presenza di tre fucili conservati in una teca priva di lucchetto; in seguito ad accertamenti sarebbe risultato che il proprietario non aveva rinnovato il porto d’armi, e che i fucili non erano custoditi in maniera regolare.

Per il proprietario è scattata dunque una denuncia all’Autorità Giudiziaria, mentre non si è proceduto nei confronti dell’ex compagno della donna, in quanto quest’ultima si sarebbe riservata di sporgere querela nei suoi confronti.

Potrebbe interessarti

inquinamento

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno …