Home / Notizie / Cronaca / Metronotte. Ladri in fuga grazie all’arrivo delle guardie giurate
img_6287

Metronotte. Ladri in fuga grazie all’arrivo delle guardie giurate

Hanno preparato un colpo nei minimi dettagli i malviventi che stanotte hanno tentato di eludere il sistema di allarme in una ditta meccanica di San Lazzaro; ma le tecnologiche apparecchiature antintrusione hanno consentito di sventare il colpo. È circa mezzanotte quando la centrale operativa di Metronotte Piacenza riceve un allarme dalla ditta in questione; in pochi minuti alcune pattuglie intervengono sul posto e un agente nota che davanti al portone sul retro sono insolitamente accatastati dei bancali. Insospettita, la guardia sposta il materiale e riscontra che nel portone è presente un taglio quadrato della dimensione di 50 cm. Una pattuglia di vigilanza si stacca dall’obiettivo e controlla le zone limitrofe per verificare la presenza di eventuali malviventi in fuga e, sulla via Emilia Parmense, intercetta una vettura che, alla vista dell’auto di servizio di Metronotte Piacenza, aumenta la velocità e riesce poi a far perdere le sue tracce imboccando l’autostrada. Presso l’officina, intanto, altre guardie giurate raggiunte dal titolare verificano che il sistema di allarme presenta alcune manomissioni, risultate però vane, dal momento che il dispositivo altamente tecnologico ha perfettamente funzionato. Il responsabile conferma che all’interno dello stabile tutto sembra a posto e che non si registrano ammanchi.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri per le indagini di competenza.

Potrebbe interessarti

unnamed

Intervento Monte Carevolo. Escursionista colto da malore.

MONTE CAREVOLO (FERRIERE – PC) Nella mattina di Domenica 28 Maggio, la Stazione “Monte Alfeo” …