Home / Notizie / Cronaca / Anziana derubata del portafogli. Fermata coppia davanti al bancomat
bancomat

Anziana derubata del portafogli. Fermata coppia davanti al bancomat

Piacenza. Dovranno rispondere delle accuse di furto in abitazione e tentato utilizzo indebito di carte di pagamento i due coniugi italiani di etnia sinti, di 44 e 45 anni, che nel corso della giornata di mercoledì 3 maggio sarebbero riusciti ad introdursi nell’abitazione di un’anziana residente a San Pietro in Cerro, ed a sottrarle il portafogli. I due, già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, si sarebbero presentati alla porta di una 77enne per chiedere un bicchiere d’acqua, riuscendo a farsi aprire la porta; la donna avrebbe poi condotto l’anziana nell’orto con una scusa, mentre il coniuge avrebbe messo le mani sul portafogli della padrona di casa.

I due si sarebbero poi allontanati, fino a fermarsi ad uno sportello bancomat di Caorso, dove avrebbero tentato di prelevare del denaro con la carta di pagamento della 77enne; alcuni carabinieri di passaggio li avrebbero tuttavia notati, e fermati per un controllo, in seguito al quale avrebbero scoperto l’avvenuto furto.

Una perquisizione del loro appartamento avrebbe poi permesso di trovare telefoni cellulari, borsette, orologi, portafogli, ed altri oggetti il cui furto sarebbe stato denunciato, e che sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

Potrebbe interessarti

cellulari

Atti vandalici a Pontenure, spuntano i filmati dei presunti responsabili. Denuncia per due minorenni

Pontenure (Piacenza). Sono stati denunciati alla Procura dei Minori con le accuse di danneggiamento, furto …