Home / Notizie / Per Whatsapp blackout in tutto il mondo. “Ci scusiamo per il disagio”. Ancora ignote le cause
whatsapp

Per Whatsapp blackout in tutto il mondo. “Ci scusiamo per il disagio”. Ancora ignote le cause

Ancora non sarebbero note le cause del blocco del servizio che, a partire dalle 22:30 della serata di mercoledì 3 maggio, ha interessato WhatsApp. Un blackout che avrebbe colpito tutto il mondo, sui dispositivi Apple, Google e Microsoft, rendendo impossibile, per alcune ore, inviare o ricevere messaggi e chiamate.

“Ci scusiamo per il disagio”, avrebbe dichiarato un portavoce di WhasApp. L’ultimo avvenimento analogo risalirebbe al febbraio del 2014, a causa di problemi di server in seguito all’acquisizione del servizio da parte di Facebook. Un fatto simile, ma di minore entità, era avvenuto alcuni mesi dopo, nel giugno dello stesso anno.

Potrebbe interessarti

inquinamento

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno …