Home / Notizie / Cronaca / Gambaro. Danneggiata struttura per ospitare profughi. Il proprietario fa marcia indietro
bomboletta

Gambaro. Danneggiata struttura per ospitare profughi. Il proprietario fa marcia indietro

Gambaro (Piacenza). Rinuncia all’accoglienza dei richiedenti asilo il proprietario dell’ex albergo di Gambaro, frazione di Ferriere, preso di mira nei giorni scorsi da ignoti che avrebbero danneggiato servizi, tubature ed infissi dell’edificio, rendendolo inagibile. I vandali avrebbero anche lasciato una scritta con una bomboletta spray sul pavimento, recante le parole “prefetto avvertito”.

“A Ferriere ha vinto il buonsenso”, avrebbe affermato il consigliere regionale della Lega Nord Matteo Rancan a proposito dei disagi che l’accoglienza di trenta migranti avrebbe potuto significare per la piccola frazione.

Potrebbe interessarti

inquinamento

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno …