Home / Notizie / Cronaca / Furto sventato grazie al coniglio domestico. Rapinatore si lancia dal balcone per fuggire
coniglio

Furto sventato grazie al coniglio domestico. Rapinatore si lancia dal balcone per fuggire

Borgonovo (Piacenza). Furto sventato intorno alle 3:00 della notte del 27 aprile a Borgonovo, in un appartamento in via Fermi. Il rumore causato da un coniglietto domestico che, sbattendo le zampe contro la sua gabbietta per attirare l’attenzione, segnalava che qualcosa non andava, avrebbe svegliato il padrone di casa; l’uomo avrebbe visto così una figura al buio, e, inizialmente credendo si trattasse del figlio, gli avrebbe chiesto come mai era ancora alzato.

Si trattava però di un malvivente, che, vistosi scoperto, si è dato alla fuga calandosi dal balcone alla grondaia, e lasciandosi alle spalle una borsetta trovata nell’abitazione: sarebbe stato poi visto allontanarsi zoppicando. Sul posto è stato richiesto l’intervento dei carabinieri, che hanno scoperto vicino alla serratura della portafinestra un piccolo foro.

Potrebbe interessarti

cellulari

Atti vandalici a Pontenure, spuntano i filmati dei presunti responsabili. Denuncia per due minorenni

Pontenure (Piacenza). Sono stati denunciati alla Procura dei Minori con le accuse di danneggiamento, furto …