Home / Notizie / Cronaca / Calcio giovanile. Tifoso tenta di colpire l’arbitro con una mazza ma viene fermato
fischietto

Calcio giovanile. Tifoso tenta di colpire l’arbitro con una mazza ma viene fermato

Gragnano (Piacenza). Scattano le sanzioni dopo il tentativo di aggressione che si sarebbe verificato al termine di una partita del campionato giovanissimi (età massima dei giocatori 14 anni) tra Gragnano e Fontana Audax, lo scorso sabato 11 marzo. Un tifoso della società Fontana Audax si sarebbe avvicinato, a fine gara, all’arbitro, brandendo una mazza estratta dalla propria auto, ma sarebbe stato fermato dai presenti.

Alla società sportiva di Castel San Giovanni è stata così inflitta una sanzione di 175 euro per il comportamento del presunto tifoso, mentre al Gragnano è stata inflitta una multa di 150 euro, per aver permesso l’accesso in campo a persone estranee.

Potrebbe interessarti

arresto

Violenza dopo la chiusura del bar. Fermato a Milano un 34enne

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di violenza sessuale, sequestro di persona, rapina ed evasione un …