Home / Eventi / Domenica 26 marzo al Gotico si balla con la Bifunk Brass Band
bifunk

Domenica 26 marzo al Gotico si balla con la Bifunk Brass Band

Nella giornata di domenica 26 marzo anche il workshop a cura di Ivano Icardi Trio.

Si chiude con una coinvolgente band marciante la rassegna del Centro Commerciale Gotico Jazz al Centro – Aperitivo swing, che alla sua quarta domenica consecutiva, offre ai piacentini un aperitivo e un divertente momento di svago.
La “BiFunk Brass Band” di Trento è un esplosivo ensemble di fiati e percussioni, nato con l’idea di riproporre le sonorità funk-metropolitane mescolate con le atmosfere jazz delle street band; è una band itinerante che si presta, grazie alle sue caratteristiche, a suonare nelle situazioni più disparate dove la musica rimbalza senza soluzione di continuità dal Funky al Jazz, dal Blues ai ritmi latini fino al Soul. Il gruppo è nato nel 2008 in occasione del Suedtirol Jazz Festival e da allora numerosissime sono state le partecipazioni in festival jazz, rassegne e convention in tutta Italia. Nel 2009 è stato registrato il loro primo CD, con arrangiamenti originali, scritti appositamente per il gruppo dagli stessi componenti (Fiorenzo Zeni, Luigi Grata, Giorgio Beberi, Alessio Tasin). Una delle loro punte di diamante è il progetto del 2010 creato in esclusiva per il festival “Suoni delle Dolomiti” insieme al trombettista Fabrizio Bosso, dal titolo “MilesMood”. La sorprendente e “compatta” formazione itinerante in quell’occasione si era trovata a dialogare con le ambientazioni suadenti e virtuose al tempo stesso, create dal grande Bosso, in un walking concert che ha regalato un affascinante ed inedito connubio tra le più importanti pagine di Miles Davis e le magnifiche location naturali delle montagne più famose al mondo. Una tromba solista accompagnata da un’originale formazione per una rilettura che illumina di luce nuova brani memorabili del repertorio jazzistico.
La BiFunk è composta da Stefano Menato al sax alto, Matteo Cuzzolin e Fiorenzo Zeni al sax tenore, Giorgio Beberi e Marco Pisoni al sax baritono, Christian Stanchina, Alessio Tasin e Arnold Lunger alle trombe, Gigi Grata e Fabrizio Carlin al trombone, Hannes Petermair al sousaphone, Claudio Ischia, Bruno Miorandi e Daniele Patton alle percussioni.
Questa band vi farà sorridere e divertire, al suono di brani famosi e ricchi di un’allegria davvero contagiosa. La rassegna “Il Jazz al Centro – Aperitivo Swing”, nata in virtù della stretta collaborazione tra l’associazione culturale Piacenza Jazz Club e il Centro commerciale Gotico, che lo promuove e lo sostiene, per quest’anno si congeda e vi saluta, dando a tutti appuntamento al prossimo anno.

Potrebbe interessarti

In 250.000 per festeggiare le notti bianche di Piacenza. Boom di presenze ai Venerdì Piacentini

In 250.000 per festeggiare le notti bianche di Piacenza. Boom di presenze ai Venerdì Piacentini

Come ogni anno, al termine della kermesse, per i Venerdì Piacentini è tempo di bilanci. …