Home / Notizie / Cronaca / Clandestini a Fiorenzuola nascosti nella cisterna. Espulsi tutti e cinque

Clandestini a Fiorenzuola nascosti nella cisterna. Espulsi tutti e cinque

Dovranno lasciare l’Italia entro sette giorni i cinque clandestini sorpresi dai carabinieri nella serata di lunedì 20 marzo, mentre erano nascosti nel vagone di un treno merci a Fiorenzuola. I cinque stranieri, quattro algerini ed un marocchino, sarebbero stati condotti in questura, ed in seguito ad accertamenti sarebbero risultati essere tutti maggiorenni, e non in possesso dei requisiti necessari a richiedere la protezione internazionale.

Per loro è stato così emesso un decreto di espulsione.

Potrebbe interessarti

Pieve di Pratolungo. Centauro cade dalla moto, soccorso in eliambulanza

Corte Brugnatella (Piacenza). Rimangono da accertare le cause dell’incidente avvenuto nel primo pomeriggio di domenica …