Home / Notizie / Cronaca / Clandestini a Fiorenzuola nascosti nella cisterna. Espulsi tutti e cinque
treno

Clandestini a Fiorenzuola nascosti nella cisterna. Espulsi tutti e cinque

Dovranno lasciare l’Italia entro sette giorni i cinque clandestini sorpresi dai carabinieri nella serata di lunedì 20 marzo, mentre erano nascosti nel vagone di un treno merci a Fiorenzuola. I cinque stranieri, quattro algerini ed un marocchino, sarebbero stati condotti in questura, ed in seguito ad accertamenti sarebbero risultati essere tutti maggiorenni, e non in possesso dei requisiti necessari a richiedere la protezione internazionale.

Per loro è stato così emesso un decreto di espulsione.

Potrebbe interessarti

patrizia-barbieri

Patrizia Barbieri: “Grazie a Idea e a tutti quelli che vogliono condividere il programma amministrativo del centrodestra”

Intervento della candidata del centrodestra Patrizia Barbieri. E’ ora di cambiare amministrazione, lo si avverte tra …