Home / Notizie / Cronaca / Wikileaks: “La Cia ci spia tramite i telefoni e le televisioni”. Pubblicati migliaia di documenti
wikileaks

Wikileaks: “La Cia ci spia tramite i telefoni e le televisioni”. Pubblicati migliaia di documenti

Migliaia di documenti riservati pubblicati su Wikileaks, nei quali si svelerebbero i dettagli di un programma di hackeraggio messo a punto dalla Cia: il programma, per mezzo di malware, permetterebbe di tenere sotto controllo numerosi telefoni cellulari (inclusi iPhone, telefoni Android e Microsoft), e persino le smart TV Samsung, in modo da tramutarli in microfoni segreti per intercettazioni.

L’organizzazione di Assange ha annunciato la pubblicazione di questi documenti su Twitter, affermando che provenivano dal Center for Cyber Intelligence della Cia, con numerosi dettagli su un presunto “cyber-arsenale” composto da virus e malware.

Potrebbe interessarti

patrizia-barbieri

Patrizia Barbieri: “Grazie a Idea e a tutti quelli che vogliono condividere il programma amministrativo del centrodestra”

Intervento della candidata del centrodestra Patrizia Barbieri. E’ ora di cambiare amministrazione, lo si avverte tra …