Home / Notizie / Cronaca / Monte Alfeo. Messi in salvo due giovani escursionisti piacentini bloccati dal ghiaccio
soccorso-alpino

Monte Alfeo. Messi in salvo due giovani escursionisti piacentini bloccati dal ghiaccio

Zerba (Piacenza). Si è fortunatamente conclusa per il meglio la vicenda avvenuta nel tardo pomeriggio di mercoledì 1 marzo sul Monte Alfeo, nel comune di Zerba. Due giovani escursionisti piacentini, un ragazzo ed una ragazza entrambi 23enni, si sono recati sul posto insieme al loro cane per un’escursione, lasciando l’automobile in località Tartago e procedendo a piedi lungo il sentierio che conduce alla cima del monte. All’arrivo del buio, però, le basse temperature hanno reso il terreno più difficoltoso a causa della presenza di neve, spingendo così i due giovani a telefonare al 118 per richiedere soccorso.

Sul posto si sono recate le squadre del soccorso alpino che, grazie al sistema SMS-Locator, in grado di individuare le coordinate dei dispersi inviando loro un messaggio, hanno raggiunto gli escursionisti, riportando loro ed il loro cane sani e salvi all’automobile poco prima delle 23:00.

Potrebbe interessarti

patrizia-barbieri

Patrizia Barbieri: “Grazie a Idea e a tutti quelli che vogliono condividere il programma amministrativo del centrodestra”

Intervento della candidata del centrodestra Patrizia Barbieri. E’ ora di cambiare amministrazione, lo si avverte tra …