Home / Notizie / Cronaca / Ai domiciliari per maltrattamenti all’ex compagna evade. Arrestato 36enne
stalking

Ai domiciliari per maltrattamenti all’ex compagna evade. Arrestato 36enne

Lugagnano (Piacenza). Si trova al momento in carcere il 36enne albanese che per due giorni è stato ricercato dopo essere evaso dagli arresti domiciliari. L’uomo era stato raggiunto da ordinanze che gli impedivano di frequentare Fiorenzuola e Fidenza, dove abitava e lavorava la sua ex compagna, che lo aveva accusato di averla maltrattata: avrebbe tuttavia ignorato i provvedimenti in almeno due occasioni, nelle quali avrebbe avvicinato la donna per minacciarla.

Per lui erano così scattati gli arresti domiciliari a Lugagnano per maltrattamenti in famiglia e lesioni, ma in seguito alla sua scomparsa pochi giorni fa sono immediatamente scattate le ricerche ai carabinieri, nel timore che la donna fosse in pericolo: il 36enne, infatti, si sarebbe recato proprio a Fidenza, nel tentativo di raggiungere la ex.

È stato raggiunto mentre rientrava a Lugagnano, ed arrestato.

Potrebbe interessarti

cartellino

Cinquanta dipendenti indagati al Comune di Piacenza. “Spesa e palestra durante il lavoro”

Piacenza. 39 misure cautelari con obbligo di firma, 1 arresto ai domiciliari, e 10 denunce …