Home / Notizie / Cronaca / Perde il cellulare e aggredisce il giovane che tenta di riportarglielo scambiandolo per un ladro
aggressione

Perde il cellulare e aggredisce il giovane che tenta di riportarglielo scambiandolo per un ladro

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di porto di oggetti atti all’offesa il 23enne di Castel San Giovanni protagonista di un equivoco nel tardo pomeriggio di lunedì 20 febbraio, in piazza Cavalli. Il 23enne avrebbe dimenticato il suo telefono cellulare sul sedile di un autobus urbano cittadino, nel primo pomeriggio di lunedì, ma fortunatamente un altro ragazzo, un 18enne, si sarebbe accorto della cosa: sembrerebbe che abbia tentato di avvertirlo della dimenticanza bussando sul finestrino, senza successo.

Il 18enne ha così contattato un numero dalla rubrica del cellulare trovato, riuscendo così tramite un’amica del 23enne a dargli appuntamento per le 18:30 sotto i portici di piazza Cavalli per rendere al ragazzo l’oggetto dimenticato. Il 23enne, però, una volta sopraggiunto avrebbe immediatamente colpito il 18enne, credendolo un ladro, ed aggredendo anche un coetaneo del ragazzo intervenuto in sua difesa; solo l’intervento di un terzo ha fermato il 23enne, poco prima dell’arrivo sul posto dei carabinieri.

I militari avrebbero trovato addosso al 23enne un cutter con una lama di 8 centimetri, cosa che ha fatto scattare nei suoi confronti una denuncia a piede libero.

Potrebbe interessarti

madonna

Madonna festeggia il 59esimo compleanno in Puglia

Spegne 59 candeline nel cuore dell’Italia Madonna: l’iconica popstar ha infatti deciso di festeggiare il …