Home / Notizie / Pallanuoto, U15 girone C la Kosmo agguanta il terzo posto
dsc_0259

Pallanuoto, U15 girone C la Kosmo agguanta il terzo posto

Campionato Under 15 Maschile – Girone C

RN Legnano – Kosmo PN Piacenza TRS = 10 – 14 (6-0) (1-3) (1-4) (2-7)

RN Legnano: Franzoni, Re Fraschini, Avila, Zurleni, Campione (3), Specchio, Megale (2), Gennari (1), Zinnari (3), Donato, Rosa, Sciocco (1), Guidetti. All. L. Landini

Kosmo TRS: Bosi, Fox (1), Rossetti (6), Farina, Silva , Mantovani, Secchiaroli (1), Croci, Barilati, Dodici (6). All. V. Rojdestvenskyi

Grande vittoria della Kosmo che espugna Legnano al termine di una partita molto combattuta, che permette l’aggancio dei legnanesi al terzo posto in classifica.

Partono forte i padroni di casa con un gioco fisico ed aggressivo spesso oltre i limiti del regolamento che l’arbitro tollera per tutto il primo parziale. I ragazzi di Vadim sono in difficoltà, solo Secchiaroli, Mantovani e Rossetti riescono ad arginare la veemenza dei locali e quest’ultimo ne paga le conseguenze inanellando due falli gravi in pochi minuti. Dilaga il Legnano che con le reti di Campione, Megale (2), Zinnari (2) e Sciocco chiude il primo tempo sul 6 a 0. Nell’intervallo Vadim ridisegna l’assetto tattico dei suoi ragazzi e sacrifica in panchina capitan Rossetti, ben rimpiazzato da Farina, per evitare che il terzo fallo lo ponga fuori dalla contesa. Scelta che si rileverà determinante nel finale. Tocca le giuste leve motivazionali ed i piacentini entrano in acqua nel secondo tempo con ben altro piglio. Parziale di 3 a 1, con Secchiaroli e Dodici 2 volte cui risponde Campione. Il parziale potrebbe essere più ampio a favore della Kosmo ma due falli su Secchiaroli lanciato verso la porta non vengono sanzionati. Il terzo parziale vede la progressione dei piacentini prendere corpo grazie alla vena realizzativa di Dodici (2), Fox e del rientrante Rossetti. I puntuali raddoppi di marcatura di Mantovani e la continua pressione di Silva e Secchiaroli non permettono quasi mai ai padroni di casa di arrivare alla conclusione in modo pericoloso. E quando succede ci pensa Bosi a parare con sicurezza. Inizio del quarto sul punteggio di 8 a 7 per i padroni di casa, ma ormai in acqua la Kosmo domina dando prova di una grande preparazione fisica oltre che di un bellissimo gioco di squadra. Si scatena Rossetti autore di 5 gol e doppietta di Dodici, cui replicano il solito Campione e Gennari. Punteggio finale di 14 a 10 per la Kosmo, che primo tempo a parte, è stata protagonista di una partita giocata a grandissimi livelli per intensità, tattica e tecnica. I locali erano partiti molto bene con grande determinazione, ma la loro spinta si è progressivamente affievolita con la crescita del la Kosmo.

Con questo risultato la Kosmo aggancia il Legnano al terzo posto in classifica.

Sabato prossimo, la squadra del Presidente Dodici sarà impegnata ancora in trasferta ad Osio con lo Spazio Sport One.

Potrebbe interessarti

eliambulanza

Ponte dell’Olio. Operaio cade da una scala mentre esegue una saldatura

Ponte dell’Olio (Piacenza). È stato trasportato all’ospedale cittadino l’operaio che nel corso della tarda mattinata …