Home / Notizie / Cronaca / Ancora falsi tecnici dell’Enel. 76enne raggirato e derubato di monili e soldi
gioielli

Ancora falsi tecnici dell’Enel. 76enne raggirato e derubato di monili e soldi

Piacenza. È un 76enne residente in via Pietro Cella la più recente vittima delle numerose truffe ai danni di anziani che continuano a verificarsi nel piacentino. La vicenda si è svolta nel corso della mattinata di giovedì 16 febbraio, quando l’anziano è stato avvicinato da uno sconosciuto che sosteneva di essere un tecnico dell’Enel, sul posto per effettuare lavori nella zona. Lo sconosciuto avrebbe chiesto al 76enne di scollegare tutti i contatore per agevolare le operazioni, e quindi di inserire soldi e monili dentro ad una busta per proteggerli, riuscendo a convincerlo a farlo entrare in casa.

Il truffatore è riuscito a mettere le mani sul bottino così radunato (per un valore di circa 5mila euro) prima di darsi alla fuga. L’allarme è scattato solo dopo il rientro a casa della moglie del 76enne, che ha trovato la visita del tecnico sospetta e si è accorta dell’avvenuto furto, del quale ha informato il 113. Sono in corso accertamenti.

Potrebbe interessarti

cara-delevingne

Cara Delevingne. Taglio “drastico” per il nuovo film. L’attrice fotografata rasata a zero

Ennesima trasformazione per l’attrice e top model Cara Delevingne. La 24enne, pubblicando una foto in …